Uno Strootman ritrovato

Strootman appena arrivato alla Roma fece una prima stagione da capogiro, poi l’infortunio che lo ha tenuto fermo fin troppo e che non lo ha mai fatto tornare in forma fino a queste ultime giornate. Roma in difficoltà ed ecco tutto il meglio di Kevin che riemerge. 

L’ormai quasi 28enne giallorosso ha sempre ed esclusivamente giocato come mezz’ala nel centrocampo romanista. Nelle ultime uscite però di Francesco lo ha usato in modo differente per urgenza. Infatti i tanti infortuni e le due squalifiche, una per diffida per Nainggolan e poi quella diretta per Pellegrini, hanno portato Strootman ad essere messo al centro della Roma: in regia. In regia di solito ci sarebbero stati uno tra De Rossi e Gonalons, ma tutti e due hanno problemi fisici che non li fanno essere in forma ottimale. Però l’olandese non fa pesare troppo la loro assenza sostituendoli con grandi prestazioni

Di Francesco sa quanto questo giocatore sia importante per la squadra e infatti è il secondo centrocampista più usato dopo Nainggolan. Una contusione muscolari gli ha fatto saltare il Napoli e le altre partite saltate sono state per scelta tecnica: turnover. Kevin nell’ultima partita ha giocato in un centrocampo a due facendo coppia con Pellegrini, facendo così muovere Nainggolan più vicino a Dzeko, e i risultati sono stati più che positivi con tanta solidità in mezzo al campo e tante occasioni create. Quindi, Strootman si conferma un giocatore duttile in mezzo al campo che può quindi dare garanzie in più alla squadra di Di Francesco. 

Ma Strootman non è solo importante per il gioco, ma è anche importantissimo per i tifosi che lo amano. Anche il suo rapporto con la città e con i tifosi è un rapporto molto forte e si capisce dalla sua grinta e voglia sul campo. Infatti, poco fa il contratto è stato prolungato fino al 2022 e nella sessione di mercato appena finito la Romana rifiutato un’offerta importantissima per lui che conferma l’importanza di questo giocatore anche per la società. 

Kevin Strootman si conferma uno dei giocatori più importanti per la Roma e potrebbe essere la chiave per uscire da questa crisi. Il “lavatrice” è tornato. 

Alessandro Iemma 

The following two tabs change content below.

straale1999@gmail.com

Studente di scienze politiche in inglese alla LUISS. Amante dello sport, soprattutto del calcio e della pallavolo.